FLOW è un trend

info 12.5.2020 Condivisione Facebook

Gli ormoni della felicità, chiamati anche natural highs, sono disponibili IN OGNI MOMENTO e vengono rilasciati soprattutto nello stato di flusso

Dopamina, serotonina, endorfina, anandamide, sono solo alcune delle sostanze messaggere o neurotrasmettitori del nostro corpo. Il loro rilascio ha un effetto sorprendentemente simile, se non lo stesso, alle sostanze psicoattive. Come ambasciatori nel nostro corpo, essi trasmettono impulsi nervosi attraverso le sinapsi al cervello e sono quindi alla base di ogni emozione, pensiero, percezione e movimento. Svolgono un ruolo speciale nel regolare condizioni generali come il sonno o l'umore, hanno un'influenza positiva sul nostro benessere mentale e fisico, alleggeriscono il nostro umore, promuovono la nostra creatività e rafforzano il nostro sistema immunitario. Ad esempio, possono avere effetti analgesici, ansiolitici, calmanti, antidepressivi, attivanti, euforizzanti, stimolanti del sonno, ma anche afrodisiaci e trasformanti.
Siamo fortunati che, il rilascio di questi ormoni della felicità sia nelle nostre mani, perché possiamo essere nel flusso IN OGNI MOMENTO e lo possiamo raggiungere mentre svolgiamo QUALSIASI attività; che si tratti di stirare o lavarsi i denti, cucinare o fare shopping, ballare, dipingere, fare musica e ridere, pensare o non pensare, cogliere l’attimo, amare, giocare, mangiare cioccolata, guardare il cielo stellato - solo per citare alcuni esempi. Inevitabilmente, c’è la volontà di guardarsi dentro per auto regolamentarsi e prendere la distanza da se stessi. Lo sguardo all'interno è rivolto al corpo e alla mente, e cresce oltre lo stato di flusso.
 

Cosa significa FLOW?

Cosa significa FLOW?

Il Flow è uno stato mentale beato che è sempre a nostra disposizione. Flow significa fluire, scorrere, e si verifica quando siamo completamente assorbiti nella nostra attività, dimenticando spazio e tempo e spegnendo i pensieri auto-riflessivi. Nella sua intensità, la sensazione di flusso può aumentare fino all'estasi o alla trance, simile ad un’ebbrezza. Da un'esperienza di flusso, usciamo con un senso di competenza e di auto-efficacia. E questo a sua volta aumenta la fiducia in noi stessi e la nostra auto-accettazione. Maggiore è il tempo trascorso nel flusso, maggiore è la motivazione a svolgere ripetutamente attività intrinseche, rafforzando l'apprendimento auto-diretto e senza ricompense.


Il fondatore del concetto di flusso è uno psicologo ungherese e il suo nome è Mihály Csíkszentmihályi. Ha descritto per la prima volta l'esperienza del flusso nel 1975.

 

Cosa succede nel cervello durante il FLOW?

Cosa succede nel cervello durante il FLOW?

Trovarsi in uno stato di flusso è associato ad una serie di cambiamenti fondamentali e funzionali nel cervello.

A livello neurochimico, si registra un aumento del rilascio di sostanze messaggere e neurotrasmettitori (dopamina, serotonina, ecc.), che aumentano la velocità di elaborazione delle informazioni, la soddisfazione generale e la creatività. 

A livello neuro elettrico, le onde cerebrali cambiano in modo tale che, le onde beta non sono più dominanti (che sono anche responsabili delle chiacchiere mentali, tra le altre cose), ma vengono emesse solo onde alfa, theta e delta. Questo ci porta ad uno stato ipnotico o di trance.

Nell'area della corteccia cingolata posteriore, una parte del nostro cervello appartenente al lobo limbico, è il nostro sistema di rete di riposo (chiamato anche rete default-mode). E’ la parte del nostro cervello coinvolta nei processi autoreferenziali; è vista come il luogo dell'ego narrativo e sembra creare le narrazioni che collegano ciò che ci accade con il senso duraturo di chi siamo. Una volta che siamo in flusso, il nostro sistema di riposo viene spento o disattivato. L'unica cosa che dobbiamo fare è silenziare il dialogo interiore nella nostra testa e interrompere le chiacchiere mentali su possibili preoccupazioni, paure, fallimenti o dubbi su noi stessi e quindi lasciarci un po' andare.
 

Let‘s flow

Let‘s flow

Mettetevi in sintonia e concentratevi su un obiettivo
Abbiamo le capacità cognitive per sintonizzarci in modo chiaro e intenzionale su un progetto, un'attività, un lavoro. Questo è possibile concentrando la nostra attenzione su di esso. È importante che l'attività ci metta alla prova ma non ci sovraccarichi, in modo che con disinvoltura si crei una certa armonia fra esigenza e capacità. E’ necessario osservare che, una certa concentrazione sull'obiettivo ha senso, ma una concentrazione eccessiva sul risultato finale spesso causa solo stress e pressione invece che flusso.


Concentrare l'attenzione e ancorarsi al presente
Essere "sul pezzo" significa non essere distratti da catene di pensiero interne o da stimoli esterni. E’ la capacità del nostro cervello di focalizzare l’attenzione su una singola attività. Non appena ci riusciamo, ci troviamo nel presente, nel momento. Quando siamo pienamente presenti nel qui e ora, sorge un sentimento di atemporalità e di unità. Possiamo interrompere più e più volte i pensieri o le preoccupazioni per il futuro o il lutto del passato imparando a sentire noi stessi - mentre respiriamo, mentre camminiamo, mentre prendiamo il sole... in ogni attività.


Sentire la gioia del fare
Facciamo l'esperienza che l'attività porta in sé la ricompensa. Così facendo, l'attività stessa porta soddisfazione, non importa cosa ne viene fuori alla fine, non importa cosa otteniamo in cambio. Con questa cosiddetta motivazione interna o intrinseca, agiamo di nostra iniziativa - ad esempio per gioia, interesse o curiosità. Si verifica quando svolgiamo un'attività semplicemente perché vogliamo, senza l'aspettativa di un successo (e la ricompensa che ne deriverebbe). Quanto spesso applichiamo il nostro processo di apprendimento basato sulla ricompensa intrinseca, più forte ancoriamo questo modello e di conseguenza sperimentiamo un aumento della soddisfazione generale.
 
Distaccarsi dai pensieri autoriflessivi
Quando i nostri pensieri smettono di interferire, entra in gioco una parte di noi che si sente davvero bene. La nostra mente diventa allora calma e chiara, e si stabilisce un sentimento di distacco da se stessi. Ma se lasciamo vagare i nostri pensieri, una parte considerevole di noi è occupata nella narrazione continua del nostro io. Si tratta sempre della "mia storia": il mio futuro, il mio passato, i miei successi, i miei fallimenti, ecc. Nel flusso, la nostra auto-costruzione si dissolve, e con essa i nostri pensieri su noi stessi, sulle nostre azioni, sulle nostre paure e preoccupazioni, sul passato e sul futuro.

Seguite questo link: qui troverete vari esercizi che vi aiuteranno a raggiungere lo stato di flusso.

 
: : info

COSI' VICINI COSI' LONTANI

11.8.2020

- Come sopravvivere con un adolescente in casa...

PER SAPERNE DI PIÙ
: : info

Sostegno e consulenza

23.6.2020

Istituzioni che possono essere d'aiuto...

PER SAPERNE DI PIÙ
: : info

Discriminazione verso persone con disabilità

8.6.2020

PER SAPERNE DI PIÙ
: : info

Discriminazioni

20.5.2020

Tu fai la differenza!...

PER SAPERNE DI PIÙ
<a href="https://www.freepik.com/free-photos-vectors/technology">Technology photo created by asierromero - www.freepik.com</a>
: : news

-FORUM VOICES - Rottura delle regole e delazione

14.5.2020

PER SAPERNE DI PIÙ
: : info

Gioco d’azzardo in tempi di crisi

14.5.2020

PER SAPERNE DI PIÙ
: : Offerta

Alcol - ebbrezza globale?!

Una presentazione in auditorium con discussione...

VAI ALL'OFFERTA
: : Offerta

Dopo la crisi, non è più come prima. Cosa ci aiuta a rimanere sani.

Conferenza...

VAI ALL'OFFERTA
: : info

Felice e rilassato nella vita

12.5.2020

21 e più esercizi che aumentano il nostro benessere...

PER SAPERNE DI PIÙ
: : info

Ecstasy / MDMA

11.5.2020

PER SAPERNE DI PIÙ
: : info

Alcol

10.5.2020

PER SAPERNE DI PIÙ
: : info

Speed / Anfetamina

10.5.2020

PER SAPERNE DI PIÙ
: : info

Safer Use

10.5.2020

PER SAPERNE DI PIÙ
: : info

Safer Sex

10.5.2020

PER SAPERNE DI PIÙ
: : info

Oppio / Eroina

10.5.2020

PER SAPERNE DI PIÙ
: : info

Research Chemicals

10.5.2020

PER SAPERNE DI PIÙ
: : info

Cocaina

10.5.2020

PER SAPERNE DI PIÙ
: : info

Ketamina

10.5.2020

PER SAPERNE DI PIÙ
: : info

Canapa

10.5.2020

PER SAPERNE DI PIÙ
: : info

LSD / funghi

10.5.2020

PER SAPERNE DI PIÙ
: : news

- FORUM VOICES - Approfondimenti e prospettive

6.5.2020

E all'improvviso il Corona virus......

PER SAPERNE DI PIÙ
: : Offerta

Principi base della prevenzione delle dipendenze

Seminario...

VAI ALL'OFFERTA
: : Offerta

Cosa si dovrebbe sapere sulle droghe…

Un seminario sulle sostanze...

VAI ALL'OFFERTA
: : Offerta

Se i giovani consumano droghe…

Un seminario per enti con incarichi educativi...

VAI ALL'OFFERTA
: : Offerta

Quando tutto crolla…

Un seminario sull’uso ricreativo di droghe e l’abbandono sco...

VAI ALL'OFFERTA
: : Offerta

Crescere nel mondo digitale

Seminario...

VAI ALL'OFFERTA
: : Offerta

JU & MI – Il colloquio motivazionale nel lavoro con i giovani

Formazione...

VAI ALL'OFFERTA
: : Offerta

Il colloquio motivazionale

Formazione...

VAI ALL'OFFERTA
: : info

Il mangiar troppo e gli spuntini eccessivi

27.3.2020

Strategie contro il mangiar troppo e gli supntini eccessivi...

PER SAPERNE DI PIÙ
: : info

25 anni del Centro per i Disturbi del Comportamento Alimentari

3.12.2019

Convegno "Around the Table"...

PER SAPERNE DI PIÙ
: : Offerta

Consulenza sportiva

Consulenze con un allenatore sportivo...

VAI ALL'OFFERTA
: : info

Cannabis e la legge

10.10.2017

Diritti e sanzioni per il consumatore di cannabis...

PER SAPERNE DI PIÙ
: : info

La scuola dell’infanzia non può assolutamente subire tagli

16.6.2017

L’Alleanza per la famiglia incontra l’assessore Achammer...

PER SAPERNE DI PIÙ
: : Offerta

Anima e corpo; incontro sull'affettività e sessualità in adolescenza

Evento informativo per genitori ed interessati...

VAI ALL'OFFERTA
: : info

Politiche famigliari - Quo vadis?

31.1.2017

PER SAPERNE DI PIÙ
: : download

Abbandono scolastico e consumo di droghe a scopo ricreativo

30.1.2017

Download
: : download

8 modi per dare forza all'educazione

30.1.2017

Download
: : Offerta

Ma questo è mio figlio? Genitori e figli di fronte al cambiamento

Evento informativo per genitori e interessati...

VAI ALL'OFFERTA
Rischio
: : Offerta

Rischio quindi sono! Adolescenza e voglia di rischiare

Evento informativo per genitori e interessati...

VAI ALL'OFFERTA
: : Offerta

Riconoscere e prevenire un disturbo alimentare

Formazione per insegnanti e operatori giovanili...

VAI ALL'OFFERTA
Load more refresh