Discriminazione: materiale didattico

bild von mitarbeiter Sara Tauber Sara Tauber info 4.6.2021 Condivisione Facebook
Unterrichtsmaterial

<a href='https://www.freepik.com/photos/background'>Background photo created by pressfoto - www.freepik.com</a>

Lavoro antidiscriminazione con gli alunni

La discriminazione è già violenza? Cosa succede alle persone che sono colpite da discriminazione? Cosa si può fare concretamente per ridurre la discriminazione? La scuola deve essere un luogo dove si affronta la tematica della discriminazione. Qui puoi trovare fogli di lavoro per studenti delle scuole superiori sull'argomento.

Qui potete trovare i video per i fogli di lavoro









Immagine

 
 

Lavorare con gli studenti sul tema della discriminazione

Lavorare con gli studenti sul tema della discriminazione

Quando si affronta il tema discriminazione in classe, è importante creare un quadro appropriato per la discussione e fornire agli studenti informazioni sulle diverse forme di discriminazione.I seguenti punti dovrebbero essere considerati quando si lavora sul tema della discriminazione:
  • Le persone colpite devono essere ascoltate. Troppo spesso, le persone discriminate non hanno nessuna voce. Le persone colpite da discriminazione sono le esperte sulla tematica.
  • Creare un ambiente il più possibile privo di violenza: Lei come responsabile, ma anche i partecipanti, devono prestare molta attenzione al linguaggio e al comportamento nel gruppo. È importante concordare all'inizio delle regole che devono essere applicate da tutto il gruppo. Per esempio, un comportamento rispettoso; ognuno ha il diritto di esprimere la propria opinione, ma non deve ferire nessuno ecc.
  • Non ci sono forme di discriminazione più importanti o meno importanti. In linea di principio, l'attenzione nell'elaborazione congiunta dovrebbe essere meno sulle singole forme, ma piuttosto sulla discriminazione nel suo insieme. Intersezionalità è una buona parola chiave a riguardo.
  • Non esistono persone solamente "buone" o "cattive". Resta importante interrogare criticamente se stessi e non solo svalutare il comportamento degli "altri". Il senso di colpa non aiuta nessuno, ma lo scusarsi invece sì.
  • Il tema della discriminazione può essere molto sensibile per alcuni. Se ritiene che qualcuno abbia avuto esperienze di discriminazione, è importante parlare con questa persona, prima del lavoro sulla tematica. Se, nel corso del lavoro con la tematica, ha la sensazione che qualcuno sia stato colpito personalmente dal lavoro, è importante cercare il dialogo con questa persona.
  • Il lavoro sull'argomento si basa sulla volontarietà: nessuno deve essere costretto o persuaso a farlo.
  • Specialmente sul tema della discriminazione, gli educatori devono sempre interrogare criticamente il proprio comportamento e assicurarsi che i pregiudizi o le esperienze personali non influenzino il lavoro sul tema della discriminazione.

Le informazioni sul tema della discriminazione possono essere trovate qui
 

 
: : Video

Discriminazioni: Tu fai la differenza!

23.4.2021

Fouzia racconta...

GUARDA IL VIDEO
: : info

Discriminazione: significato e definizione

20.5.2020

PER SAPERNE DI PIÙ
: : Offerta

Tu fai la differenza!

Laboratorio sull’esclusione e le discriminazioni...

VAI ALL'OFFERTA
: : Video

Cosa è il cyberbullismo?

25.5.2018

Video informativo...

GUARDA IL VIDEO
: : Video

Cosa è il bullismo?

9.4.2018

Video informativo...

GUARDA IL VIDEO
: : Video

Cosa è il razzismo?

12.2.2018

Video informativo...

GUARDA IL VIDEO
: : download

Cos´è la violenza?

30.1.2017

Opuscolo informativo sulla violenza...

Download
: : Offerta

Prima consulenza bullismo, cyberbullismo e violenza

Prima consulenza...

VAI ALL'OFFERTA