Mio figlio fuma

info 24.8.2021 Condivisione Facebook

Foto: Pixabay

Alcuni consigli per genitori ed educatori*ci

Di solito, per i genitori, è una sorpresa spiacevole scoprire che il*la loro figlio*a fuma. Insistere sui rischi per la salute e sui rimproveri di solito non sortisce alcun effetto, al contrario potrebbe scatenare una certa resistenza. Allo stesso modo, controlli severi o punizioni non hanno il riscontro desiderato e mettono a dura prova la relazione genitori-figli*e.

Prima di tutto: cerchi di stare calmo*a

Paura, rabbia e delusione sono reazioni comprensibili, ma a lungo andare non la aiuteranno. Perciò, una volta che la rabbia iniziale si è placata, è utile affrontare la situazione nel modo più oggettivo possibile. Discuta la situazione con suo*a figlio*a e cerchi di ascoltare ciò che ha da dire.

Ho il forte sospetto che mio*a figlio*a fumi

Spesso i genitori hanno solo il sospetto che il*la loro figlio*a fumi. Tuttavia, non ne hanno ancora parlato con lui*lei e non sanno come affrontare al meglio la questione.

Alcuni consigli
  • Cerchi di trovare un momento adeguato per la conversazione e pianifichi anche il tempo da dedicarci.
  • Faccia presente ciò che ha osservato e quali pensieri si è fatto*a in merito. Questo non deve suonare come un'accusa o una denuncia, ma come un'osservazione personale.
  • Ascolti quello che dice suo*a figlio*a e ne prenda nota. Se suo*a figlio*a ammette di fumare, legga il prossimo capitolo.
  • Se nega di fumare, non trasformi la conversazione in un interrogatorio. Espliciti chiaramente la sua posizione sul fatto che non è d'accordo che fumi o che intenda iniziare a fumare.
  • Sia accogliente ma anche determinato*a, in modo che sia chiaro che sta prendendo la situazione sul serio. Spieghi che non si tratta di potere genitoriale ma di una attenzione dei genitori.
  • Dica a suo*a figlio*a che si fida di lui*lei, ma che continuerà a tenere viva la questione e che gli*le parlerà nuovamente se necessario.

Ho la certezza che mio*a figlio*a fuma

È palesemente ovvio che suo*a figlio*a fuma perché ci sono indicazioni chiare o perché lui*lei stesso*a le ha detto che lo fa:
  • Discuta la questione con suo*a figlio*a in un momento appropriato.
  • Cerchi di rimanere calmo*a e di affrontare la situazione nel modo più obiettivo possibile.
  • Questo non esclude di dichiarare chiaramente che è contro il fumo e che per lei è importante che smetta di fumare.
  • Cerchi anche di capire le ragioni per cui suo*a figlio*a fuma. Dove vede suo*a figlio*a un beneficio personale in ciò? Ascolti con una mente aperta e cerchi di capire quali esigenze si possano celare dietro.
  • Favorisca lo scambio di conoscenze reciproche sul fumo: cosa sa suo*a figlio*a sul fumo, i suoi effetti e le sue conseguenze? Quali informazioni affidabili ha da fornirgli? Nel farlo, agevoli un colloquio alla pari.
  • Incoraggi la riflessione in suo*a figlio*a: cosa lo*la farebbe smettere di fumare? Dove vede gli svantaggi? Come potrebbe trovare alternative al fumo?
  • Offra supporto: cosa servirebbe a suo*a figlio*a per smettere di fumare? C'è la possibilità di uno scambio realistico, una ricompensa, se suo*a figlio*a smette di fumare?
  • Si metta d'accordo con suo*a figlio*a su come andare avanti e che ritornerà su questo accordo.

Perché molti*e giovani iniziano a fumare?

Molti adulti non capiscono perché i*le giovani iniziano a fumare, anche se sono ormai noti a tutti i numerosi svantaggi e le conseguenze per la salute. Alcuni argomenti come la pressione dei pari o il non poter dire di no sono spesso usati come giustificazione. A ben guardare, però, queste semplici spiegazioni non sono sufficienti a giustificare l’iniziare a fumare. Più che altro, i*le giovani stessi*e attribuiscono un beneficio o una funzione personale al fumo, per esempio:
  • Sperimentare l'effetto osservato in altri*e fumatori*ci (adulti).
  • Partecipazione al mondo degli adulti
  • Formazione di un'identità (adulta)
  • Sperimentare l'autonomia e l'autodeterminazione
  • Facilitare il contatto con i*le pari
  • Adozione di stereotipi di ruolo
  • Strategia per la risoluzione dei problemi o la riduzione dello stress
In un colloquio fra genitori e figli*e si può scoprire quali funzioni individuali ha il fumo per loro.

Io stesso fumo. Posso proibire a mio*a figlio*a di fumare?

I genitori che fumano si trovano in un dilemma morale: come posso essere contro qualcosa che io stesso*a faccio? Inoltre, qualsiasi argomentazione può essere ritorta contro di me: "Cosa vuoi dirmi, anche tu fumi!".

Alcuni consigli:
  • Parli di ciò che non le piace del suo comportamento da fumatore*ce. Se ci pensa un po', le verranno sicuramente in mente alcuni svantaggi relativi al suo rapporto con il fumo.
  • Parli degli eventuali tentativi che ha già fatto in passato per smettere di fumare e delle riflessioni che l’hanno portata a provare a smettere.
  • In presenza di suo*a figlio*a, eviti affermazioni che facciano sembrare il suo comportamento da fumatore*ce un piacere.
  • Forse potrebbe usare questa opportunità anche per se stesso*a, per affrontare il suo comportamento di fumatore*ce.

Cos'altro c'è da dire

Spesso, la scoperta che il*la proprio*a figlio*a fuma è la ragione involontaria per dover affrontare attivamente questo problema. Tuttavia, i genitori possono fare alcune cose in anticipo per evitare di essere presi alla sprovvista:
  • Usi situazioni quotidiane per discutere con il*la ragazzo*a di certi argomenti, che prima o poi comunque salteranno fuori.
  • Cerchi di rafforzare un atteggiamento critico nei confronti del fumo in generale, fintanto che è un comportamento di sperimentazione, ancora non così pronunciato.
  • In una buona conversazione, ascoltare è importante almeno quanto parlare. Cerchi di capire il punto di vista dell'altra persona, anche se non è necessariamente d'accordo.
  • Lei conosce meglio di chiunque altro suo*a figlio*a ed anche il modo migliore per avvicinarlo*a e coinvolgerlo*a affinché sia interessato*a e ascolti con attenzione.
  • In definitiva, un rapporto genitori-figli*e sostenibile è una base importante per la crescita dei*le giovani. Cerchi di non lasciare che certe questioni diventino un conflitto permanente e richiami anche l'attenzione su interessi comuni, questioni positive e risorse che anche suo*a figlio*a avrà sicuramente.
: : info

Dove si trova la nicotina?

31.8.2021

Cosa è la nicotina?...

PER SAPERNE DI PIÙ
: : download

Opuscolo sul Tabacco

26.5.2017

Informazioni sul tabacco, il consumo di prodotti di tabacco ...

Download
: : download

Opuscolo - Le donne e il fumo

26.5.2017

Con questo opuscolo vogliamo fornire informazioni sul fumo d...

Download
: : download

Un auto aiuto per fumatori e fumatrici

30.1.2017

Download