Appearance Matters

bild von mitarbeiter Raffaela Vanzetta Raffaela Vanzetta progetto 28.3.2017 Teilen

Tackling the physical and psychosocial consequences of dissatisfaction with appearance

COST (European Cooperation in science and technology) finanzia progetti che hanno l’obiettivo di coordinare e confrontare la ricerca e i dati di specifici temi a livello europeo.
Dal 2013 il Centre for Appearance Research di Bristol coordina un progetto sulla ricerca delle conseguenze psicosociali dell’insoddisfazione col proprio corpo.
La coordinatrice dell’INFES fa parte di questo progetto europeo dal 2014 e questa partecipazione ha permesso all’INFES di allargare molto l’orizzonte, di allacciare contatti con persone che in tutta Europa si occupano di prevenzione ai Disturbi Alimentari. Insieme a colleghe della Svizzera, l’Islanda, l’Ungheria e con la collaborazione anche di colleghe francesi, austriache e inglesi, sta nascendo una pubblicazione che ha raccolto e metterà a confronto le iniziative di prevenzione all’insoddisfazione corporea in tutta Europa.